CARATTERISTICHE TECNICHE

È un’apparecchiatura pneumatica adatta al trattamento degli arti inferiori e superiori.

La macchina è un semplice erogatore di aria sequenziale e tale erogazione è gestita da un microprocessore che sceglie la zona da trattare in base a programmi di linfodrenaggio preimpostati. L’aria tramite dei tubi cablati raggiunge gli accessori montati sul cliente (piede, gambale, pressori inguinali, ventriera, braccia).

La qualità degli accessori è determinante per l’efficacia del trattamento.

Vent’anni fa il pressomassaggiatore aveva come accessori dei segmenti staccati tra loro che sequenzialmente si gonfiavano e questo portava ad una stasi linfatica tra un segmento e l’altro.

I nuovi gambali sono costruiti con camere d’aria sovrapposte che non consentono spazi con ristagni.

EFFETTI BIOLOGICI

  • Il pressomassaggiatore è il trattamento più idoneo nei confronti di stasi linfatiche, edemi, cellulite, alterazioni del microcircolo, tonificazioni muscolari, ecc.
  • Si utilizza in tutte quelle situazioni in cui è indicato un massaggio, rimane però più efficace a livello biologico perché trattiamo gli arti contemporaneamente e in modo omogeneo su tutta la superficie circolare dell’arto stesso
Pin It