Fin dall’inizio della professione, nel 1984, capii subito che il massaggio del corpo non poteva essere considerato come una mera pratica meccanica per l’ottenimento di effetti puramente strutturali sull’apparato locomotore e sui tessuti molli a scopo di semplice rimodellamento fisico.


Da subito, in base alla mia sensibilità e alla passione che mi avevano spinto a scegliere la professione estetica, mi resi conto di quanto il contatto delle mani di un operatore sul corpo di un altro essere vivente fosse l’incontro profondo tra le due energie, vitale e psichica, che sono insite nell’essere umano. Mi dedicai, così, da subito all’apprendimento di ulteriori e più specifiche tecniche di lavoro sul corpo, iniziando dal linfodrenaggio metodo Vodder con il Dott. Dionisio, al massaggio Eutimico del Dott. Stupigia fino allo Shiatsu metodo Masunga con la terapista Gianna Zannella dell’Istituto di Medicina psicosomatica Riza di Milano. Erano tutte tecniche che presupponevano una profonda conoscenza dell’anatomia e della fisiologia, ma che avevano come ulteriore scopo quello di andare a promuovere un riequilibrio non solo meccanico ma anche, ad un livello più profondo, a sbloccare contratture e stasi dovute spesso a reazioni di natura emotiva oltre che fisica, quindi a migliorare lo stato emozionale della persona, cosa che molto spesso è alla base di squilibri e disarmonie nel corpo.

I risultati ottenuti mi stimolarono ad intraprendere agli inizi degli anni ’90 lo studio delle tecniche di unzione e manipolazione Ayurvediche con vari maestri, attraverso i corsi tenuti in Italia dal Dott. Svoboda e con viaggi in India nello stato del Kerala, patria del massaggio Ayurvedico. Con queste ho operato per oltre vent’anni nel mio Centro di discipline naturali “Olisticamente”.


Lo studio delle tecniche orientali, però, non prescindeva dalla conoscenza e dalla pratica di un efficace protocollo di lavoro sul corpo che prendesse origine dal Massaggio occidentale. Tale conoscenza e l’utilizzo combinato delle tecniche orientali mi hanno permesso, con l’esperienza maturata come estetista e naturopata, di mettere a punto un protocollo di massaggio nel quale ho fatto confluire le mie conoscenze e la lunga pratica di lavoro, così da poter essere utilizzato anche in campo estetico con una valenza più specifica. Un lavoro completo e profondo su tutto il corpo, compreso il viso, per riequilibrarlo e ritemprarlo sia nel fisico che nella mente. I tocchi precisi e profondi ma mai invasivi su alcuni distretti corporei e delicati e superficiali su altri, ne fanno un protocollo utile per i diversi scopi che un operatore qualificato si prefigge di ottenere grazie alla sua esecuzione.


Sblocco delle tensioni, ripristino dell’elasticità muscolare, alleviamento di sintomatologie dolorose, drenaggio delle tossine con eliminazione dei liquidi in eccesso, riconnessione dei sensi con una corretta percezione del corpo e ripristino della corretta collocazione sull’asse scheletrico grazie ad un lavoro decontratturante su precisi snodi articolari.


Esso può essere eseguito su tutto il corpo, ma avendo manovre piuttosto libere fra loro si presta
in maniera non rigida a venire eseguito anche soltanto su singole parti.
Il risultato è una sensazione di profondo benessere, calma e relax, grazie al lavoro globale su
corpo, viso e testa.

E’ nello stato di rilassamento profondo che la nostra mente restando vigile può attingere alla fonte
più profonda del proprio essere, riuscire a contattare parti nascoste del proprio io e percepire i
propri confini.

Anna Maria Laudoni
Author

Mi chiamo Anna Maria Laudoni e da oltre 30 anni opero nel settore dell’estetica professionale. Il mio percorso è iniziato con il conseguimento della qualifica di Estetista presso la Scuola Elite di Gina Paravisi, a cui fanno seguito varie specializzazioni in tecniche di lavoro sul corpo: Linfodrenaggio metodo Vodder, Shiatsu metodo Masunaga, Massaggio e tecniche tradizionali Ayurvediche, Ayur Malish, Massagio svedese, Massaggio Eutimico, Biodinamica in Craniosacrale, Reiki I e II livello. Naturopata ad indirizzo psico-somatico e Floriterapeuta, dopo aver gestito per oltre 20 anni il Centro “Olisticamente” attualmente svolgo la mia attività nello studio privato in Formello, sono responsabile del reparto benessere della farmacia “Nova salus” e saltuariamente svolgo attività di consulente e formatrice per aziende del settore benessere.

Pin It