Una nuova figura professionale

La vita quotidiana, ai nostri tempi, è caratterizzata da molteplici  impegni  (lavorativi , sociali , familiari,

ecc.) e da ritmi molto sostenuti.

Quindi l’Estetica al giorno d’oggi è vissuta, non soltanto come cura dell’aspetto esterno, ma anche come

attenzione  al benessere fisico ed al relax . Il cliente finale perciò, è diventato attento ed esigente.

Il poco tempo a disposizione, le infinite proposte, che arrivano da più fonti, gli creano la necessità di

ottimizzare  l’impegno  al fine di ottenere il miglior risultato possibile.

Il cliente quindi, cerca qualità nei prodotti e nelle tecnologie ed anche quella sicurezza, con cui un operatore preparato può conquistare la sua fiducia . Per ultimo , ma non meno importante , anche una proposta commerciale ben strutturata  , lo porterà a decidere di affidarsi completamente .

Una certa sicurezza e padronanza, per poter gestire a livello pratico queste situazioni, la si può ottenere

solo dopo anni di esperienza fatta di studio e di lavoro. Ovviamente, le scuole che istruiscono gli operatori (estetiste), danno una formazione di base generale che, spesso è insufficiente per poter affrontare  con successo il lavoro ed essere incisivi nei risultati. Infatti, per questo motivo, è necessario integrare la preparazione con numerosi corsi di specializzazione, al fine di ampliare le proprie conoscenze .

In più, come possiamo constatare, molti settori commerciali hanno inserito l’estetica al loro interno, come le profumerie, le farmacie, le erboristerie.Anche per saper consigliare un cosmetico, che sia funzionale al raggiungimento di un risultato, è necessaria una competenza specifica, è necessario che la nostra cliente ci riconosca come delle vere e proprie Leader nell’argomento.

Da tutto questo si può evincere quanto sia importante una figura, che con la sua preparazione, possa

affiancare, guidare, istruire, un team all’interno di un’azienda, come anche creare protocolli di lavoro ,

organizzare  eventi informativi o anche open – day.

Avere quindi, all’interno della propria attività, un elemento di riferimento che con la sua presenza costante possa creare quel filo conduttore che unisca la teoria alla pratica, diventa fondamentale.

  • Dare spiegazioni sui cosmetici e sulle tecnologie, su cosa agiscono, come sono fatti, come possono

essere combinati fra loro per personalizzare ogni trattamento al di là delle istruzioni per l’uso consigliate dalle case produttrici.

  • Programmare incontri informativi scegliendo argomenti specifici per esempio , in base alle stagioni

con le relative necessità  (in estate idratazione / protezione solare, in primavera depurazione / snellimento). E poi approfondimenti sull’alimentazione, sull’attività fisica, sulle novità cosmetiche, sugli integratori e molto altro ancora.

Questo lavoro di informazione crea un terreno favorevole per proporre con progetto degli “open day”.

Si darà così la possibilità alla clientela, non solo di poter testare a livello pratico ciò di cui si è parlato,

ma anche di poter ottenere notevoli vantaggi economici ad essi  collegati.

Sono molti altri ancora gli aspetti che possono essere seguiti da un Tutor o da una Beauty Specialist,

all’interno  di un percorso formativo .

Etica professionale

Focalizzare l’importanza  di argomenti come :

La serietà  – Avere un comportamento educato e gentile

La presenza –  Essere attenti all’igiene e a cosa si indossa

La puntualità – Sia nel lavoro che nei tempi di esecuzione.  E’ sempre sinonimo di correttezza

L’onestà –  Proporre ciò che realmente serve ed essere chiari su ciò che si può ottenere

Il lavoro di squadra – Fondamentale la collaborazione fra colleghi

Il rispetto –  Totale per qualcuno che ci affida il proprio corpo

La chiave di accesso alla fiducia di chi abbiamo di fronte è strettamente legata al modo in cui la accogliamo.

Partendo da un saluto accompagnato da un bel sorriso, ci si informa su come possiamo essere utili.

In seguito si arriverà ad illustrare varie proposte in modo chiaro e dettagliato.

Altrettanto importante sarà mantenere  ambienti  igienicamente perfetti, saper creare in ogni spazio

atmosfera che trasmetta senso di cura e di attenzione , con profumi , musica , oggetti ecc.

Tutto questo è fondamentale per poter creare fiducia , tranquillità e favorire una buona predisposizione

verso ciò che sarà fatto o consigliato .

Fare in modo quindi, che il servizio al cliente sia completo, accompagnandolo in un magico viaggio di

 di coccole e di cure dove potersi abbandonare  !

Per concludere , la presenza di un responsabile e di personale competente in ogni argomento trattato

determineranno  quella  “differenza” che trasformerà l’azienda stessa nella scelta finale.

Il nostro mondo lavorativo non è frivolo o effimero, ma basato su scienza e ricerca senza togliere spazio

al piacere  ed al benessere . Una professione da condurre in modo serio e competente.

La figura di una Tutor o di una Beauty Specialist  è oggi necessaria all’interno di un moderno Istituto, questa nuova professionista mette a disposizione la sua esperienza e formerà adeguatamente lo staff e la direzione. Dovrà però rispettare dei requisiti determinanti: Deve aver avuto un Istituto e dei dipendenti per almeno un decennio, deve avere competenze e specializzazioni in chimica e cosmetologia, deve possedere qualità nell’ambito dell’ educazione e dell’ etica professionale. Solo queste caratteristiche faranno davvero la differenza.

Scegli il lavoro che ami e non lavorerai neppure un giorno in tutta la tua vita
(Confucio)        

Marina Marini
Author

Mi chiamo Marina Marini, sin da giovanissima ho avuto una passione per la natura, i cosmetici, la bellezza. Dopo il liceo ( Istituto Tecnico Agrario ) ho conseguito un diploma di laurea in Cosmetologia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore. In seguito mi sono diplomata in estetica presso la scuola Elite di Gina Paravisi. Tra il 1994 ed il 2001 ho conseguito un Master in Ayurveda ( Dhavantari Institute e Ayurvedic Institute ). Nel frattempo innumerevoli sono state le specializzazioni acquisite per poter ampliare al massimo le mie conoscenze. Ho lavorato dal settore della profumeria a quello dell’estetica professionale, fino a realizzare negli ultimi ventisette anni tre miei studi di estetica. Credo che, a questo punto della mia vita, sia giusto ed importante mettere la mia esperienza al servizio di quel mondo che tanto mi ha dato per realizzare i miei sogni !

Pin It