L’arte della coppettazione : tra innovazione e tradizione.

Oggi è sempre più frequente sentir parlare della tecnica della “coppettazione” (Huo Guan), poco conosciuta in Occidente, è uno degli strumenti appartenenti alla tradizione medica cinese. La prima descrizione risale a Ge Hong (341-281 a.C.) medico e alchimista che per primo descrisse l’uso del corno di animali, primordiali coppette, per il drenaggio degli ascessi cutanei.

In Occidente il primo  ad utilizzare la coppettazione fu Ippocrate, noto medico greco del III-IV sec. A.C.

La coppettazione prende il nome quindi  dallo strumento principale di cui si serve, ovvero delle piccole coppette di vetro di diversi diametri , che vengono applicate in posa oppure fatte scivolare sulla pelle seguendo percorsi precisi contribuendo a eliminare i ristagni di tossine e ridonare energia vitale all’organismo.

Il principio della coppettazione si basa sulla creazione di un vuoto (vacuum) all’interno della coppetta ; nella versione originaria per ottenere la bassa pressione all’interno si riscalda il  vasetto oggi la tecnica più usata è quella del sottovuoto meccanico, con coppette di plastica o vetroresina.

La coppettazione , secondo la visione Occidentale, esercita uno scollamento dei tessuti consentendo di lavorare su eventuali aderenze ed aumentare temporaneamente la circolazione nella zona di applicazione.

In Medicina Cinese invece l’azione della coppettazione apre un ventaglio di azioni riequilibranti molto ampio, la cui azione è quella di smuovere il Qi e il Sangue , le cui stasi sono all’origine del dolore, adatta quindi al gonfiore addominale, ritenzione idrica.

Per la MTC (medicina tradizionale cinese) le condizioni di cellulite e sovrappeso  sono l’abbondanza di materiali di rifiuto che devono essere espulsi, queste tossine appesantiscono lo Yin e ostacolano lo Yang.

Il fluire non corretto del Qi, l’energia  si riversa su un cattivo funzionamento energetico di Fegato, Milza Pancreas, Rene con conseguente lenta circolazione sanguigna e linfatica, scarsa ossigenazione  dei tessuti.

E’ da questa tecnica che nasce l’idea  di trattare il corpo grazie all’azione meccanica delle coppette con un metodo completamente naturale e altrettanto efficace.

Un potente metodo per combattere la cellulite, funziona in modo efficace per trattare il grasso locale e compattezza della pelle.

La coppettazione , in particolare quella a scorrimento, movimentando la circolazione del Qi e Xue, può favorire  la risoluzione del ristagno energetico a questi livelli  e la rimozione degli accumuli di Tan.

Elimina il gonfiore, le tossine, stimola la circolazione linfatica e sanguigna accelera il ripristino dei tessuti cicatriziali e smagliature  rendendo la pelle compatta e liscia.

L’aderenza della cicatrice del cesareo ad esempio può dare problemi di vario tipo come accumulo di grasso addominale,  di transito linfatico e intestinale, con la coppettazione possiamo trattare tranquillamente questa condizione.

Senza ricorrere a trattamenti invasivi si possono ottenere ottimi risultati in breve tempo adatto anche per chi non ama essere trattato con macchinari o non può farlo per motivi di salute.

Un modo perfetto per prepararsi all’arrivo della  bella stagione, rimettendo in moto i liquidi del corpo ed eliminando i liquidi in eccesso.

Per la MTC le condizioni di cellulite e sovrappeso  c’è abbondanza di materiali di rifiuto che devono essere espulsi, queste tossine appesantiscono lo yin e ostacolano lo yang

In quest’ottica trattare la cellulite è un modo per prenderci cura di noi a 360° dimenticando la prova costume.

Daniela Scipioni
Author

Nel 2000 conseguo il diploma come estetista professionale e nel 2001 la specializzazione presso l'Istituto Elite di Gina Paravisi. Apro nel 2001, assieme a mio marito, il mio Istituto, nel frattempo intraprendo un percorso di studi come operatrice ayurvedica. Negli ultimi anni approfondisco un percorso come operatrice shiatsu metodo Masunaga per apprendere tecniche di digitopressione e filosofie correlate. Oggi opero nel settore con grande soddisfazione, gli studi ed i percorsi formativi mi consentono risultati soddisfacenti e Clienti fidelizzati.

Pin It